Polpo con avocado e coriandolo

polipo

Un secondo leggero, goloso e... dal sapore estivo by Mirko Ronzoni
Preparazione
Cuocete il polpo immergendolo in acqua fredda con il bouquet garni, l’alloro, l’aceto (senza sale), per 40 minuti da quando l’acqua bolle. Lasciate riposare e raffreddare nella sua acqua di cottura, quindi quando è freddo tagliatelo a pezzetti di circa un centimetro, lasciando la pelle.
Nel frattempo fate una concasse con il pomodoro, conditela con il coriandolo tritato, un goccio d’olio evo, sale e pepe. Pelate l’avocado e tagliatelo in cubi di circa un centimetro. Scaldate una padella di ferro o antiaderente; quando rovente, mettete un goccio d’olio e rosolate a fiamma viva il polpo e l’avocado.
Quando è ben croccante e colorato, togliete dal fuoco, aggiungete il succo del lime e la buccia grattata e componete il piatto con alla base il pomodoro condito e il pesce rosolato a chiudere.

Ingredienti per 4 persone
1 Polpo fresco
2 Avocado maturo
1 Rametto di coriandolo fresco
1 Cucchiaio di miele
½ Bicchiere d’aceto rosso
1 Foglia d’alloro
2 Pomodori
2 Lime
q.b. Olio evo
q.b. Bouquet garni
(sedano, carota, cipolla)
q.b. Sale e pepe

 

CONCASSE
Tecnica culinaria utilizzata per certe verdure (in particolare il pomodoro) che consiste nello scottare rapidamente in acqua bollente il vegetale, per poi poterlo pelare, eliminando in questo modo facilmente la buccia e quindi ridurlo a tocchettini)

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più