Realtà salute

  • Chi è affetto da disabilità fisica causata da lesioni midollari, cerebrolesioni o danni da sofferenze neonatali o perinatali può oggi intraprendere un recupero terapeutico e funzionale attraverso l’Activity Based Therapy (ABT), cioè la terapia basata sull’attività fisica. «È la promozione

    ...
  • Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, a livello globale, circa 1 donna su 3 e 1 uomo su 4 non fanno abbastanza attività fisica per rimanere in salute. Con una maggiore attività fisica potrebbero essere evitati più di 5 milioni di morti ogni anno! Ma quale attività fisica è più adatta

    ...
  • «Abbiamo tutti passato un periodo durissimo, in particolare gli anziani sono stati colpiti più gravemente nella propria salute e nei i propri affetti. È ancora difficile guardare al futuro con serenità e facciamo fatica a ripartire, ma abbiamo deciso di dare il nostro contributo, entusiasta e

    ...
  • «Il defribrillatore non è un elettrodomestico, ma un dispositivo elettromedicale che rileva, ed eventualmente riconosce, le alterazioni del ritmo cardiaco, ed eroga, se necessario e possibile, una scarica elettrica al cuore, definita defibrillazione, per ristabilirne la normale attività

    ...
  • «In Cammino ha da sempre un’attenzione particolare sul tema del lavoro, riconoscendo il valore intrinseco che occupa nel percorso esistenziale di ogni persona. Il lavoro rappresenta un’opportunità unica di realizzazione personale, concorre a dare senso e luogo alle competenze che si

    ...
  • Si stima che entro i prossimi 50 anni in Europa la popolazione miope aumenterà dal 22% al 56%. Questo significa che un numero sempre crescente di giovani diventeranno miopi. Gli studi dimostrano che quanto più precoce è l’insorgenza della miopia in un bambino tanto più velocemente il difetto

    ...
  • Il nuovo Punto Unico di Accesso a prestazioni e servizi. Un nuovo Punto Unico d’Accesso a tutte le prestazioni e servizi con il nome “Albero della Cura”. È quello inaugurato l’unici dicembre scorso dalla Cooperativa In Cammino in via De Medici a San Pellegrino Terme. Un progetto

    ...
  • «Oggi finalmente, grazie alla tecnologia, alla conoscenza e alla cultura il Defibrillatore Semiautomatico Esterno (DAE) si affaccia anche al contesto domiciliare. Il DAE è un aiuto concreto quando un nostro caro è colpito da Arresto Cardiaco Improvviso (ACC). Se consideriamo che circa l’80%

    ...
  • ENGIM Lombardia eroga percorsi formativi in ambito socio sanitario dal 2005. Sono tantissimi gli ASA e gli OSS formati da ENGIM che lavorano nelle strutture del territorio. Attualmente le case di riposo (RSA) in Bergamasca sono 65 con 6000 ospiti, 32 di queste con 3500 ospiti aderiscono

    ...
  • Allenarsi 20 minuti alla settimana per avere i risultati che normalmente si otterrebbero con 3-4 ore di palestra può sembrare una promessa impossibile? Non lo è se si passa dal normale esercizio fisico (con o senza attrezzi) alla nuova elettrostimolazione EMS, che permette di coinvolgere il

    ...
  • Un nuovo e innovativo ambulatorio è nato nel quartiere Boccaleone di Bergamo grazie all’intuizione di alcuni imprenditori locali che hanno saputo cogliere le necessità del territorio.
    Si chiama Centro Medico Boccaleone e si tratta di uno dei pochi poliambulatori presente nel quartiere

    ...
  • L’Associazione InsiemeAte Onlus di San Paolo D’Argon offre da vent’anni un servizio di assistenza al domicilio strutturato sul Modello Optimus Domi che prevede il rilievo del bisogno specifico della famiglia, l’inserimento del personale dopo un assessment delle competenze,

    ...
  • Vedere i propri figli felici è la meta più perseguita dalle ultime generazioni di genitori. Non sempre, però, gli atteggiamenti e i modelli educativi adottati dai genitori riescono in questo intento. D’altra parte il mestiere dei genitori può sembrare facile, ma non lo è affatto. Ecco perché in

    ...
  • Il centro Krioplanet di Treviglio, premiato nel 2020 come il “più innovativo della Provincia di Bergamo” agli Healthcare & Pharmaceutical Awards, al rientro dalla chiusura forzata causa emergenza Coronavirus ha introdotto una importante novità. «Oltre alle tecnologie che lo

    ...
  • Qual è il ruolo delle Rsa, specie nel post-emergenza? Assicurare cure e assistenza promuovendo la miglior qualità di vita per ogni ospite. Ma, a oggi, sono ancora raggiungibili, questi obiettivi? «Sì, garantendo il massimo della sicurezza e uno stile di vita attivo, inclusivo, che comprenda

    ...
  • Per il secondo anno la pandemia ci ha costretto a una vita diversa, con poche uscite all’aperto fino a primavera avanzata. Ora finalmente la situazione si sta normalizzando e possiamo muoverci liberamente anche per praticare i nostri sport outdoor preferiti. Attenzione quindi agli

    ...
  •  «Può la Kinesiologia Specializzata aiutarmi a riprendere il mio ritmo normale? Come posso mantenere un equilibrio mente-corpo in questo periodo? Posso fare Qi Cong o Yoga a casa? Mi aiuta? Queste domande, molto attuali nel periodo di pandemia che stiamo vivendo, ci permettono di dire che

    ...
  • Dal 2018, quando ha iniziato la sua attività presso il Point di Dalmine (Polo per l’Innovazione Tecnologica della Provincia di Bergamo), più di 200 pazienti sono stati trattati presso il Centro Fisioterapico “VIKTOR Physio LAB”, centro di eccellenza per il trattamento di emiplegie, paraplegie e

    ...
  • Nuova preziosa collaborazione al Centro Medico M.R di Bergamo: da febbraio è operativo il nuovo ambulatorio dedicato alle patologie del piede guidato dal dottor Nicola Del Bianco, medico chirurgo specialista in ortopedia, traumatologia e chirurgia del piede, co-fondatore del metodo Pbs

    ...
  • Si chiama Empathy Care ed è un innovativo percorso formativo aperto a tutti per comprendere la fragilità e l’Alzheimer. Nato dalla collaborazione tra Paola Brignoli, direttore di InsiemeAte - Onlus che da vent’anni offre servizio di assistenza domiciliare, e Erika Ongaro, formatore

    ...

 

Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Scegli "Chiudi" per accettare e proseguire